Pubblicato il 27 aprile 2015

L'arch David Nelson racconta il padiglione Expo degli EAU - Milano, il 30/4

L'evento si terrà in inglese con traduzione simultanea in lingua italiana.

Il Padiglione, progettato da Foster+Partners, ha muri di sabbia increspata dal vento alti dodici metri e un ingresso delineato da uno schermo video lungo settantacinque metri, un vero e proprio falaj digitale, eco di antichi canali idrici.
Il tema scelto per la partecipazione degli Emirati Arabi Uniti a Expo Milano 2015 rimanda sia alla volontà di pensare, di indagare sulle questioni culturali, etiche, tecniche, scientifiche e mediche sollevate dal bisogno di nutrire il mondo, sia alla necessità riguardo al cibo di sostenere ed essere sostenibile, delineare e condividere il futuro. 
Le aree del Padiglione e il calendario di eventi sono stati pensati per offrire un unico contenitore di idee, principi e pratiche attraverso il prisma delle esperienze degli Emirati Arabi Uniti: dalle floride oasi che rappresentano il passato all’architettura iconica degli spazi che simboleggiano l’attuale interesse per le energie rinnovabili.

Martedì 30 aprile 2015, H.18.00
Politecnico di Milano, Aula Rogers
Via Ampère 2 - Milano
Categorie: Eventi