Pubblicato il 9 febbraio 2019

Appalto da 13,3 milioni per il Centro di ricerca universitaria di Camerino

Grazie al cofinanziamento della Regione Marche tramite i fondi della Protezione Civile nazionale, l'Ateneo di Camerino potrà avviare i lavori del nuovo Campus, dopo il terremoto del 2016.
Il progetto del nuovo Campus è stato realizzato dai docenti della scuola di Architettura e design E. Vittoria di Unicam, per un valore delle opere di 13.352.010 euro. 

Nell’area Leonelli, con una superficie di 6.500 mq saranno collocati 44 laboratori, sale studio, un'aula per conferenze e uffici. Il polo sarà incaricato di sviluppare soluzioni nel campo dei nuovi materiali, dell'edilizia sostenibile, del recupero, della valorizzazione dei beni culturali. 
Così il nuovo Campus dovrà porre l'accento sulle evoluzioni dell'attualissimo tema delle Smart Cities. 
Al fine di proteggere i laboratori del campus dal sisma, all'interno dei quali saranno svolte attività che richiedono l'uso di apparecchiature scientifiche particolari, si è pensato di isolare sismicamente l'edificio sarà isolato sismicamente.
Categorie: Architettura