APE vale 10 anni solo l’impianto viene regolarmente revisionato

La precisazione è emersa nella fase di conversazione del decreto in legge e impone che la validità dell’Attestato di Prestazione Energetica di un edificio dipenda dalla manutenzione , regolarmente effettuata degli impianti di riscaldamento, di produzione di acqua calda sanitaria e di raffrescamento.