Pubblicato il 31 marzo 2014

Anche la Polonia all’Expo 2015

Anche la Polonia ha firmato il contratto di partecipazione a Expo Milano 2015. Il Padiglione polacco sorgerà al centro del sito espositivo su un'area di oltre 2.300 metri quadrati, vicino al Cluster delle Spezie, e sarà aperto a nord sul canale d'acqua che circonda il sito espositivo. Il governo di Varsavia ha previsto un investimento di almeno 15 milioni di euro, per la creazione del padiglione, le cui fondamenta verranno però realizzate dalla società Expo. Una soluzione per ''accelerare i tempi'' che Sala ha detto verrà sposata dalla gran parte dei Paesi che realizzeranno sul sito le loro 'case' per il 2015, ''eccetto quelli che sono i primi a partire come Germania e Svizzera che faranno da soli''. Inoltre, la società ha intenzione di realizzare ''una gara di pre-qualifica che porti a una short list di operatori in grado di costruire padiglioni per quei Paesi che dicono di avere il budget ma non le capacità operative''. 

(fonte ANSA)