Pubblicato il 16 febbraio 2015

Anche il Demanio si impegna per limitare i consumi energetici

L'Agenzia del demanio in occasione dell'undicesima giornata del risparmio energetico ha ribadito il suo impegno per limitare i consumi degli immobili pubblici, ricordando le iniziative messe in campo per rendere gli edifici pubblici sempre più efficienti e meno costosi, in un'ottica di risparmio per il bilancio dello Stato. 

Una di queste è quella degli Iper (Indici di performance), un applicativo informatico che consente di raccogliere dati e informazioni sui consumi energetici e sui costi gestionali degli edifici, e sulla base dei quali vengono elaborati indici di performance a cui le amministrazioni devono attenersi.  

L'Agenzia ha anche lanciato un progetto pilota di diagnosi energetica nelle proprie sedi di Roma e Milano, da estendere ad altre città, grazie al quale si potrà verificare la necessità e la convenienza di realizzare specifici interventi per contenere i consumi di energia.  

Nell'ottica di promuovere comportamenti virtuosi l'Agenzia svolge, infine, attività formative mirate per il proprio personale, impegnandosi anche in tal modo in una sempre maggiore sensibilizzazione al tema dell'efficienza energetica.
Categorie: Mercato
Operatori: AGENZIA DEL DEMANIO