Siza firma la prima Chiesa in Bretagna del XXI secolo

L'architetto portoghese Alvaro Siza ha completato la prima Chiesa del XXI secolo nella regione della Bretagna (Francia). Un complesso formato da volumi geometrici e pareti portanti in cemento armato bianco, in linea con gli edifici esistenti nel quartiere.
Alvaro Siza Vieira ha realizzato un nuovo edificio religioso nella regione francese della Bretagna. 
Collocata in un quartiere residenziale a sud della città di Rennes, la Chiesa di Saint-Jacques de la Lande è la prima ad essere realizzata nella regione nel 21esimo secolo.

L’opera propone un’ibridazione tra i volumi geometrici (tipici del linguaggio architettonico di Siza) e l’utilizzo di pareti portanti perimetrali in cemento bianco - al fine di adattarsi al contesto esistente. 
L’edificio si sviluppa su due livelli, con il fulcro della Chiesa è concretizzato in un volume cilindrico posizionato nel centro piano superiore, il quale ospita le funzioni religiose. Il livello inferiore ospita spazi comuni ed amministrativi e l’ingresso principale, inquadrato da due volumi rettangolari che si intersecano con quello cilindrico. 
Si vengono così a creare degli angoli contenenti la scala principale e quella secondaria, munita di un ascensore che porta alla sagrestia.

Crediti fotografici: Joao Morgado