"Alvar Aalto e l’Italia" - Milano, il 13/1

Alvar Aalto, oltre a essere uno dei più importanti architetti della scena internazionale dell’architettura del Novecento, ha progettato diversi edifici in Italia, purtroppo solo due di questi realizzati: la chiesa di Riola di Vergato e il Padiglione Finlandese alla Biennale di Venezia.
Il Politecnico di Milano gli ha tributato i propri onori nel 1963 in occasione delle manifestazioni per il suo centenario con l’attribuzione della laurea honoris causa alla presenza del Presidente della repubblica Antonio Segni.

Tra l’immediatezza ideologica del purismo lecorbuseriano e l’irraggiungibile rarefazione dell’architettura di Mies, Alvar Aalto si segnala per una più dolce e accogliente spazialità architettonica, dove forme e materiali cercano di volta in volta specifiche coniugazioni nella loro condizione di paesaggi tra terra e luce.
Il convegno indaga i rapporti tra uno dei maestri dell’architettura del ‘900 e l’Italia attraverso tre sessioni che declinano la potenziale attualità dell’esperienza progettuale di Alvar Aalto.

La prima sessione, "Alvar Aalto e la cultura architettonica italiana, affinità e reciprocità", approfondisce le influenze e le reciproche contaminazioni tra Alvar Aalto e la cultura architettonica italiana.

Nella seconda sessione, "Alvar Aalto, progetti italiani", si delinea una lettura dei progetti di Alvar Aalto per il nostro paese, sia di quelli realizzati che dei tanti rimasti sulla carta. L’obiettivo è quello di focalizzare i temi architettonici che caratterizzano la sua poetica e che al contempo interpretano i tratti distintivi del paesaggio italiano.

"Alvar Aalto, esperienze e testimonianze", terza e ultima sessione del convegno raccoglie le testimonianze dirette di chi quell’esperienza l’ha vissuta in prima persona per tratteggiare la figura di un maestro in delicato equilibrio tra amore per l’architettura e amore per la vita.

Per maggiori info sul programma delle tre parti del convegno: https://www.eventi.polimi.it/upload/eventi/file.php/1722/1722_allegato1_ita.pdf?1452252568
Categorie: Eventi