Pubblicato il 18 luglio 2013

A Varese la mostra "Pier Luigi Nervi. L'architettura molecolare"

Organizzata dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Varese e dalla Fondazione Gruppo Credito Valtellinese, la mostra “Pier Luigi Nervi: architettura molecolare”, inaugurata il 21 giugni presso il Castello di Masnago (VA), si sviluppa intorno a 150 riproduzioni tra materiale documentario, fotografico, progettuale e grafico relativo all’opera del maestro italiano. La ricerca di Nervi fu in larga misura volta a realizzare una perfetta sintesi tra invenzione tecnologica e risultante formale secondo una dichiarata “fiducia nella naturale espressività estetica di una buona soluzione costruttiva”. La stessa sinergia si poté poi osservare anche sotto il profilo dell’economicità realizzativa per le straordinarie e colossali costruzioni di sua invenzione, dovute ad una naturale inclinazione per lo studio di forme modulari, di strutture elementari ispirate alla natura e alla biologia molecolare.
La mostra rimarrà aperta al pubblico sino al 29 settembre 2013.