A Perugia una lectio magistralis di Will Alsop

Presso il teatro Pavone di Perugia, il 20 maggio 2011, si terrà la lectio magistralis di Will Alsop sul tema “Red, green & blue. Interdisciplinarietà nel processo progettuale.” Il celebre architetto inglese, formatosi presso l’Architectural Association di Londra sotto la guida di Archigram e Peter Cook, riassume con lo slogan del seminario alcune costanti della sua produzione: l’approccio cromatico, la costante ricerca volta al conseguimento della perfetta coincidenza tra dimensione tettonica e dato estetico/funzionale, la capacità di conciliare i molteplici aspetti della professione. Premiato con lo Stirling Prize nel 2000, Will Alsop sarà uno dei protagonisti dell’iniziativa “L’Architettura che cambia”, rassegna seminariale nel capoluogo umbro organizzato dall’Università degli Studi di Perugia, OICOS Riflessioni, Accademia Pavone con la collaborazione di Festarch 2011. Il convegno, programmato per le ore 15.00 della data indicata, sarà introdotto da: -Nives Maria Tei Coaccioli, Presidente dell’Accademia Pavone -Gianni Bidini, Preside della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Perugia -Vittorio Gusella, Preside del Consiglio di Intercorso della Laurea in Ingegneria Civile dell’Università degli Studi di Perugia -Paolo Ansideri, Presidente di OICOS Riflessioni -Stefano Boeri, Architetto, ideatore e promotore di Festarch 2011 -Michela Vecchiato, direttrice della divisione arredamento per RCS Periodici La lectio magistralis terminerà con le considerazioni conclusive di Francesca Fatta, Preside della Facoltà di Architettura dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. APPUNTAMENTO: Teatro del Pavone, piazza della Repubblica 67, Perugia 20 maggio 2011, ore 15.00
Progettista: ALL DESIGN
Categorie: Eventi