A Perth il nuovo Central Institute of Technology di Lyons Architects

Victoria University, UWS School of Medicine, Hedley Bull Centre, UNSW Faculty of Law, South Western Institute of TAPE, Monash University… I Lyons Architects hanno letteralmente “colonizzato” l’Australia con strutture destinate all’istruzione, realizzate quasi a decine durante la loro carriera. Si potrebbe dire che ogni grande città della nazione oceanica accolga un plesso scolastico da loro progettato e a Perth, unica metropoli diffusa della costa occidentale, il celebre gruppo ha ormai ultimato il nuovo Central Institute of Technology. Tra un locale notturno e i piccoli ostelli per giovani che costellano il quartiere di Northbridge, sorge questo edificio universitario dal carattere collettivo che attende l’apertura ufficiale proprio per questa settimana. Un grande manufatto affacciato sulla Aberdeen Street, che offre funzioni pubbliche ed una nuova sede ai piccoli dipartimenti prima distribuiti nei vari distretti periferici: il Central Institute of Technology è “un cuore sociale”, secondo la definizione di Neil Appleton, principale dello studio. Una sorta di incubatore urbano che ingloba e restituisce opportunità al tessuto circostante e che coniuga l’articolato programma educativo con soluzioni di tipo spaziale, tecnologico, di riduzione dell’impatto ambientale. L’edificio, che comprende una serie di iniziative per la sostenibilità passiva e il risparmio energetico, è concepito come una gigantesca grotta artificiale, un enorme scavo a ricordo dell’industria mineraria locale. Il rimando è affettutato tanto in termini formali quanto nell’utilizzo di materiali che, con le tonalilità ocra, beige, rievocano immediatamente i cosidetti “Big Pit”, le cave in cui viene effettuata l’estrazione dei minerali. La massa sottratta lascia posto, nel progetto di Lyons Architects, ad un involucro vetrato fortemente permeabile, mentre le restanti parti sono rivestite da pannelli metallici cangianti nelle cromie indicate. In questo vibrante polo universitario, Neil Appleton formalizza “Un campus che ricorda l’ambiente urbano, un nuovo edificio che regala alla comunità locale e agli studenti uno spazio ideale per rilassarsi, mangiare e socializzare.”
Progettista: LYONS ARCHITECTS
Categorie: Eventi