A Pavia la mostra "Alvar Aalto 1966-68"

Sarà inaugurata ufficialmente il 20 settembre 2013, presso lo Spazio per le Arti Contemporanee del Broletto di Pavia, la mostra “Alvar Aalto Pavia 1966-1968”, organizzata dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Pavia con la partecipazione del Comune di Pavia e dell’Assessorato al Turismo e Cultura. La rassegna ha lo scopo di rendere accessibile al pubblico il progetto del Quartiere Patrizia, redatto dal celebre architetto finlandese e dall’italiano Leonardo Mosso nelle date indicate. Il masterplan, tracciato ormai quasi cinquant’anni fa e riguardante la porzione di periferia ovest di Pavia, fu elaborato con una profonda sensibilità per il paesaggio pavese e con una particolare attenzione alla qualità dell’abitare: reinterpretava in senso organico tanto le regole di cui si era dotato il Movimento Moderno, che quelle del castro romano pavese, giocando con l’orografia del solco vallivo del Ticino.
I disegni e le immagini in mostra, accompagnati da un cortometraggio incentrato sul progetto di Aalto, saranno poi ampiamente spiegati durante un seminario previsto in data 4 ottobre 2013.  
Per chi desiderasse ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.aaltopavia.eu.