Pubblicato il 2 giugno 2013

A Ferrara la cerimonia di premiazione del Premio Internazionale Architettura Sostenibile Fassa Bortolo

Promosso dall’azienda Fassa Bortolo in collaborazione con l’Università di Ferrara, il Premio Internazionale Architettura Sostenibile Fassa Bortolo festeggia per questa edizione i suoi primi dieci anni di vita, dopo aver incrementato la propria fama in modo esponenziale: anno dopo anno, un numero sempre crescente di progetti provenienti da ogni parte del mondo è stato valutato da giurie composte dai massimi esperti internazionali del settore.
Con la premiazione del 18 giugno 2013 presso Palazzo Tassoni Estense a Ferrara, saranno resi noti i nomi dei vincitori. Quest’anno, gli aspetti ambientali e climatici sono stati ritenuti fondamentali dalla Giuria, presieduta da Thomas Herzog con la collaborazione di Glenn Murcutt, Erik Bystrup, Nicola Marzot e Antonello Stella, nella valutazione della qualità delle opere e nella formulazione dei giudizi. Per tale motivo sono stati premiati progetti che hanno saputo raggiungere elevate qualità formali anche attraverso l’analisi accurata della variabili ambientali, definendo edifici pienamente integrati nel contesto di intervento.
Per la categoria delle Opere Realizzate la Giuria ha selezionato per la valutazione finale 10 progetti di cui 3 sono risultati vincitori di medaglie d’oro e d’argento e 7 ritenuti valevoli dell’assegnazione di una menzione d’onore.
Il primo premio è assegnato a Rahul Mehrotra per il suo progetto di un complesso residenziale per elefanti ed i loro custodi che crea un senso di comunità nel territorio vicino a Mumbai. Le due medaglie d’argento ex-aequo sono invece conferite a María González e Juanjo López de la Cruz per la realizzazione di una scuola di cucina in un antico macello e a DAP Studio + Paola Giaconia per il Centro civico e biblioteca a Ranica. Il riconoscimento ha stabilito inoltre anche menzioni d’onore per progetti provenienti da Cile, Austria, Giappone, Spagna, Australia e Stati Uniti.
Per la categoria Tesi di laurea invece sono stati selezionati 5 progetti di cui 3 premiati con medaglie d’oro e d’argento e 2 ritenuti rimarchevoli per alcuni aspetti particolari e quindi menzionati con onore.
Il giorno successivo alla cerimonia di premiazione, mercoledì 19 giugno alle ore 11.00, per festeggiare i dieci anni di attività del Premio avrà luogo il simposio: “Responsible Architectuire, Sustainability as a challenge for the present, a necessity for the future.”

Prodotti e tecnologie: FASSA BORTOLO