Pubblicato il 9 aprile 2018

A Fensterbau Frontale 2018 la finestra del futuro secondo Rehau

Grande successo per REHAU a Fensterbau Frontale di Norimberga, dove l’azienda ha catturato l’attenzione con le sue più recenti soluzioni per finestre moderne caratterizzate da design e materiali innovativi, connettività ed elementi smart, celebrando al meglio il suo sessantesimo anniversario nella produzione di serramenti in PVC.
All’insegna del motto “The REHAU View”, il leader nella lavorazione di polimeri ha inaugurato una nuova era in cui il profilo è solo l’inizio, apportando innovazioni pionieristiche in termini di funzionalità e progettazione che strizzano l’occhio al futuro e si avvicinano all’obiettivo di rendere smart l’Industria del Serramento. 
Presso lo stand REHAU, su una superficie di 860 mq, i visitatori della manifestazione fieristica hanno potuto toccare con mano le soluzioni avanzate e gli aggiornamenti di gamma che rendono le finestre REHAU intelligenti e capaci di intraprendere iniziative in totale autonomia. Dal sistema di protezione anti-intrusione REHAU Smart Guard, che scoraggia il tentativo di effrazione con allarmi acustici e segnali luminosi secondo diversi livelli in escalation, al nuovo materiale in fibra composita RAU-FIPRO X, ideale per elementi di ancora più grandi dimensioni senza perdere in stabilità e isolamento termoacustico, l’offerta REHAU si arricchisce di soluzioni all’avanguardia per facciate e finestre dal design funzionale. Tra le più apprezzate, anche GENEO Inovent, capace di regolare la durata e l'intensità delle fasi di ventilazione in modo completamente autonomo grazie ai nuovi sensori che rilevano umidità e livelli di CO2, secondo le specifiche gestite centralmente da un'App. 

E se si potesse controllare le applicazioni direttamente tramite il pannello della finestra, come fosse un touch screen? E’ questa la visione per il futuro di REHAU, che ha stupito il pubblico con il suo concept di finestra del XXI secolo: una soluzione con schermatura digitale della privacy e protezione solare integrate nel vetro, regolabili non solo tramite un elemento di controllo nel telaio ma anche attraverso un componente touch sul pannello stesso, con cui i visitatori hanno interagito, apprezzando oggi le opportunità di domani. 
Accanto alle soluzioni per finestre smart, REHAU ha inoltre ampliato le possibilità di personalizzare l’estetica dei profili con nuove finiture e colori che si sposano perfettamente con i trend emergenti dell’interior design. Con l’aggiornamento della gamma KALEIDO, architetti e progettisti hanno a disposizione ancor più tinte unite, speciali effetti metallici e naturali tinte legno, nonché un’esclusiva finitura interna effetto vetro, ereditata dalla divisione Furniture Solutions in cui il vetro polimerico RAUVISIO crystal è già ampiamente utilizzato per lla produzione di mobili di design in virtù della sua resistenza e flessibilità di lavorazione.
 Non sono mancate infine novità anche dal punto di vista dei servizi, per cui REHAU ha presentato una nuova interfaccia che combina le piattaforme collaudate per il BIM con gli strumenti di pianificazione e il software di controllo per la costruzione di finestre REHAU REF, ed ha rilasciato specifici modelli e set di dati dei propri prodotti in REVIT, ALLPLAN e ARCHICAD che tengono conto delle performance per il calcolo di simulazione dell’efficienza energetica nella moderna progettazione degli edifici.
Prodotti e tecnologie: REHAU
Categorie: Aziende