Pubblicato il 16 marzo 2016

4 progetti italiani selezionati per l'Archmarathon 2016

In gara ci sono Park Associati, Camillo Botticini, Area Progetti e UNA2 Architetti Associati, Pietro Carlo Pellegrini.
Sono 4 per ora gli studi italiani in lizza per l'Archmarathon, il concorso che seleziona 42 progetti provenienti da tutto il mondo, tra i più rilevanti del panorama dell'architettura contemporanea.

La lista completa dei 42 finalisti è ancora in fase di completamento, ma sono già 4 gli italiani inclusi:

- Per la categoria Hotel&Leisure: "Priceless", una struttura temporanea installata su Palazzo Beltrami in Piazza della Scala a Milano e progettata dallo studio Park Associati.
- Per la sezione Private Housing è stato selezionato il progetto Alps Villa, una villa realizzata a Lumezzane in provincia di Brescia su progetto dell'architetto Camillo Botticini.
- Per la sezione Education buildings: il Centro Culturale "Le Creste" a Rosignano Marittimo (Livorno) di Area Progetti e UNA2 Architetti Associati.
- Per la sezione Retrofitting&refurbishment, tra i progetti scelti c'è il recupero dell'area ex-Fornace a Riccione, rifunzionalizzata per ospitare una scuola media attraverso il progetto firmato dall'architetto Pietro Carlo Pellegrini.

Quest'anno Archmarathon si terrà a Milano il 13-14-15 maggio 2016.

Info su: http://www.archmarathon.com/