27mila mq di verde e 55 orti urbani: nasce oggi il nuovo parco ‘Zara-Expo’

Al via i lavori per la realizzazione del capolinea Certosa della futura metrotranvia nord.

È stato inaugurato il nuovo parco ‘Zara Expo’ nel Municipio 8, tra le vie Aldini e Cinque Maggio. All’interno, in particolare, due zone di 2.800 metri quadrati totali sono state destinate a Orti Urbani: 55 particelle ortive, di cui oggi sono state consegnate le chiavi, complete di recinzione, attacco all’acqua potabile e casette porta attrezzi. Si tratta di oltre 27mila metri quadrati di verde suddivisi in aree tematiche che si snodano intorno alla piazza centrale con il compito di connettere le diverse parti di città, dai giardini ornamentali al percorso ciclopedonale, dall’area cani alla zona ‘bosco’, nati da un percorso condiviso tra cittadini e Amministrazione, per migliorare le opere di mitigazione ambientale relative alla realizzazione della strada Zara-Expo. 
Completano il parco ricco di betulle, pini silvestri e querce, una grande area relax piantumata e arredata con tavoli e panche di legno e un parcheggio di 2.300 mq (da via Cinque Maggio). Infine oggi è stato dato l’avvio ai lavori per la realizzazione del capolinea della futura metrotranvia nord di fronte alla stazione ferroviaria Milano Certosa, nato anch’esso come opera connessa alla strada Zara-Expo. Connessi con questi lavori partiranno anche quelli per la messa in sicurezza sia pedonale sia veicolare della rotatoria Palizzi/Eritrea, realizzati grazie alla collaborazione di Esselunga.
Categorie: Architettura