Pubblicato il 14 marzo 2013

L'involucro del comparto sociale in Via Senigallia

Le facciate degli edifici lineari (corpi A, B, C, D), rivolte verso l’esterno del lotto, sono rivestite utilizzando pannelli di fibrocemento con una miscelazione cromatica basata sui toni del rosso-mattone. In tal modo la pelle esterna del complesso residenziale presenta un’uniformità di materiale e disegno unitario, mentre verso l’interno si alternano soluzioni volumetricamente più articolate caratterizzate da rivestimenti differenti, che variano dal tradizionale intonaco alle più tradizionali lamiere stirate e grecate. La maggiore frammentazione sia materica che volumetrica, proposta nella realizzazione dei prospetti interni, si relaziona al paesaggio articolato dello spazio aperto che si sviluppa come un’enclave interna, alternando vari e differenti episodi. Unica eccezione è rappresentata dall’edificio a Torre F1/F2, collocato in una posizione più autonoma, in cui i pannelli Swisspearl vengono utilizzati per il rivestimento delle facciate rivolte verso l’interno del lotto.

Autore: Rodolfo Bianchi
Pubblicato su Modulo 382/2013