Focus: INVOLUCRO
Pubblicato il 8 marzo 2019

(produzione) Involucro interno innovativo per il museo del Novecento

Un progetto orientato al risparmio energetico e all’interconnessione con la città che ha visto San.Co come fornitore primario di soluzioni tagliafuoco in legno e vetro per lo sviluppo di tutto il percorso di realizzazione.
Una delle operazioni più significative degli ultimi anni, una grande opportunità di rinascita per il centro di Mestre; è il nuovo museo M9, Museo del 900, un museo pensato per parlare del secolo passato con un’ottica e le tecnologie orientate al nuovo millennio. 
Il ruolo che ha avuto San.Co all’interno di tutto il percorso di nascita e progettazione della riqualificazione dell’area del nuovo museo M9 è stato un crescendo che lo ha portato da fornitore di porte tagliafuoco a divenire un interlocutore centrale per lo sviluppo di soluzioni tecniche per varie part interne dell’edificio. l’azienda ha fornito il proprio supporto tecnico sia in fase progettuale sia successivamente in fase di costruzione sviluppando e realizzando soluzioni su misura alle esigenze di un progetto così particolare e sfidante. 
L’intervento di San.Co è iniziato con la fornitura del suo cavallo di battaglia, le porte tagliafuoco, fornite in varie tipologie, per poi andare a sviluppare, secondo le esigenze dell’azienda appaltatrice, soluzioni per la creazione delle boiserie in cui integrare le porte stesse. Il progetto prevedeva l’utilizzo del Baubuche come materiale per le forniture. 
San.Co, a questo punto, individua la soluzione tecnica per far coincidere le esigenze del progettista, l’utilizzo del Baubuche, e le esigenze tecniche per la realizzazione delle boiserie, aggiudicandosi la fornitura, non solo delle porte, tagliafuoco e non, ma anche delle boiserie e dei controsoffitti. In più, attraverso trattamenti innovativi e prove in laboratorio viene anche superata la questione fondamentale della classificazione di reazione al fuoco per tutte le forniture in Baubuche. Un passaggio fondamentale che ha portato l’azienda a divenire l’azienda certificatrice per la classificazione di reazione al fuoco. Sa.Co., infatti, negli anni ha sviluppato il Know-how per essere azienda di riferimento per ciò che concerne le certificazioni di reazione al fuoco e al fumo. Tutte le forniture, infatti, sono state certificate per la reazione al fuoco in classe B, s2-d0 e per la resistenza al fuoco secondo la norma EN 1634-1. 
Tra le varie aree che hanno visto l’intervento di San.Co vi è stato anche l’auditorium, uno dei fiori all’occhiello del Museo M9, in cui sono state fornite le porte, i rivestimenti e i soffitti in Baubuche. 
Un intervento che si è sviluppato ulteriormente con la fornitura di altri elementi di arredo: i locker room, i banconi reception, e tutti gli arredi dello shop, fino alla fornitura di tutti i corrimani in legno. Per quanto riguarda le porte in legno, poi, ne sono state installate di molte tipologie, tagliafuoco e non, con diverse caratteristiche: dalle porte a doppia anta e a filo muro, alle porte EI 60’ ad abbattimento acustico, fino ad alcune porte completamente personalizzate in esclusiva per M9.

Pubblicato su Modulo 417, gennaio/febbraio 2019
SCARICA IL PDF
Prodotti e tecnologie: SAN.CO COSTR.TECNOLOGICHE