NUOVA FIERA DI MILANO

Il Nuovo Polo Fiera Milano è una realtà imponente, con un perimetro di 5 Km, una superficie costruita di circa 1.000.000 mq che insiste su una superficie fondiaria di circa 2.000.000 di mq. Il Nuovo Polo si articola in 8 grandi padiglioni monoplanari e biplanari che, insieme, costituiscono una superficie espositiva lorda di circa 345.000 mq coperti, alla quale si sommano 60.000 mq all'aperto. Il percorso intero si attesta su due aree, quella dell’ingresso est e quella dell’ingresso ovest, attraverso i quali si organizzano tutti gli accessi e le uscite al polo fieristico.
Gli edifici accolgono diversi tipi di funzione che variano da servizi, spazi di ristoro, uffici, hotel, galleria commerciale, receptions di collegamento con i padiglioni e spazi minori sempre per esposizione. Il posizionamento degli edifici dell’asse centrale avviene inoltre su superfici diversificate tra vasche d’acqua, aree verdi e pavimentazioni in resina ipossidica. Come quinta scenica vi sono le grandi facciate dei padiglioni realizzate in vetro e acciaio inox specchiato.
Al di sopra di questo spazio si estende la grande copertura denominata “Vela”. L’andamento della vela è costituito lungo il suo percorso da costanti variazioni altimetriche che trovano riferimento nel paesaggio naturale: “crateri”, “onde”, “dune”, “colline”. E proprio questa spina dorsale di 1500 m di lunghezza e 32 m di larghezza, rappresenta l'elemento simbolo del progetto: una “colonna vertebrale” che copre circa 47.000 mq.
Un'architettura pensata per gli affari, ma non solo. La Fiera, infatti, presenta un suo naturale prolungamento in una struttura immaginata ad hoc per la comunicazione, lo scambio e il confronto delle idee: un centro congressi suddiviso in dieci sale per un totale di 2.600 posti. Accanto al centro congressi, nel punto centrale della vela, si trova il centro servizi multifunzionale. Infine, circondano i padiglioni espositivi a nord-ovest 9 ettari di parco e un percorso verde interno. Insieme, rappresentano un'area riservata al relax pari a circa 180.000 mq.Crediti fotografici: Archivio Balloon Promotion SAS, Maurizio Marcato, Studio Fuksas, Ramon Prat, Philippe Ruault
1594 posts in Realizzazioni