LORENTEGGIO J

La nuova torre "J", localizzata in via Bensi è costituita da 12 piani fuori terra e da un piano interrato per una superficie totale di 7.800 mq e una volumetria di 30.000 mc. L'edificio con destinazione terziario-amministrativo, inserito nel Centro Direzionale Milano Lorenteggio, si avvale delle più recenti tecniche costruttive.
I progettisti hanno scelto la tipologia a torre, per sfruttare al meglio la limitata superficie disponibile e creare una naturale continuità con le vicine Torri Gemini. Collegamento evidenziato dall'utilizzo del classico marmo di Carrara e dalla facciata continua che, opportunamente abbinati, consentono una totale fusione con l'attuale morfologia urbana presente nel quartiere. I setti verticali e i muri rivestiti di marmo bianco alternati alle fasce vetrate verdi, si caratterizzano per un "montaggio" un po' cubista con l'inserimento di un cilindro nel corpo squadrato della torre. In sommità, in corrispondenza degli spazi tecnici, il cilindro si libera emergendo in tutta la sua candida consistenza, così come il sottile parallelepipedo generato da uno dei setti che si innalza come una lama fino a sessanta metri.
Le facciate, realizzate in reticolo in estruso di alluminio anodizzato, ancorato alla struttura portante dell'edificio con cellule chiuse e vetri camera a bassa emissività di tipo riflettente, si presentano con un effetto finale uniforme per colore e trasparenza. I prospetti pieni sono finiti in marmo di Carrara opportunamente coibentati e ventilati.
Le coperture sono realizzate a tetto rovescio con doppia membrana elastoplastomerica armata, pannello coibente, strato di protezione e pavimento superiore in quadrotti di cemento su supporti mobili o ghiaia. All'esterno, tutti i percorsi sia pedonali sia carrabili e le aree a parcheggio sono pavimentati con autobloccanti in cemento vibrocompresso, le zone di ingresso sono realizzate in lastre di porfido. Le restanti aree scoperte sono sistemate a giardino con messa a dimora di alberi ad alto fusto e macchie arbustive con diverse essenze. Il tutto illuminato con appropriati apparecchi per esterno.
Il quartiere costituito da una serie di edifici di grande coerenza estetica, si arricchisce di un elemento costruttivo sostanziale per il completamento del tessuto urbano.
La torre J con i suoi 60 metri di altezza è seconda solo alle adiacenti Torri Gemini.Crediti fotografici: PRP Architettura
1594 posts in Realizzazioni