EXCELSIOR HOTEL GALLIA

La ristrutturazione e riqualificazione dell’Albergo Gallia di Milano, edificio di notevole valenza storica ed architettonica, è stata commissionata dalla nuova proprietà Qatari Diar allo Studio Marco Piva, il quale fornisce la progettazione esecutiva architettonica e l’Interior design. Il project management è assegnato nel suo complesso alla Lend Lease srl.

L’intervento consiste nella ristrutturazione e adeguamento statico dell’edificio storico in muratura, e nella costruzione di un nuovo edificio adiacente a quello esistente che ne costituisce quindi l’ampliamento. La nuova costruzione è costituita da un edificio a struttura portante in c.a. gettato in opera, con strutture di solaio in c.a. post teso.
La dimensione del lotto di intervento è di circa 4.340 mq. Ciascuno degli 8 piani in elevazione è suddiviso tra i 1.380 mq dell’edificio nuovo e i 1.720 mq dell’edificio storico, per un totale di 3.100 mq. per singolo piano. La superficie di intervento complessiva pertanto è divisa tra i 4.340 mq di interrato (praticamente coincidente con la superficie dell’area di intervento), 4.340 mq di piano terra, 11.040 mq in elevazione nell’edificio nuovo e 13.760 mq in elevazione nell’edificio storico.

Il ruolo di BMS Progetti è quello di coordinamento e di sviluppo della progettazione architettonica costruttiva per l’ATI ZH General Construction Company – Impresa Minotti per quel che riguarda i lavori di Hard Works a loro appaltati (costruzione dell’edificio nuovo, opere edili interne a tutti i piani dell’edificio nuovo e di quello storico). Crediti fotografici: BMS Progetti
1594 posts in Realizzazioni