PUSHED SLAB

L'edificio degli architetti olandesi MVRDV si trova su un'area di circa 4000mq, precedentemente occupata dalla ferrovia. Il volume disegnato dagli architetti nasce dalle restrizioni imposte dal sito: si tratta infatti di un volume delle dimensioni di 150m per 21m, definito dalla sovrapposizione di 7 solai. L'apertura del volume in un punto preserva la vista di un edificio storico: per ottenere questa finestra urbana e per rendere oltrepassabile questo edificio a stecca altrimenti continuo, l' edificio è stato portato alla "rottura" nel punto centrale. Così, la spinta centrale crea una torsione dei solai, che slittano uno sull'altro e si "rompono" in corrispondenza della grande apertura centrale. Lo spostamento dei solai permette di ricavare numerose e varie terrazze accessibili tanto dagli spazi lavorativi, quanto dall'esterno. Anche la grande finestra urbana assume il ruolo di una terrazza pubblica rialzata. Questi spazi aperti offrono ai lavoratori dei luoghi per la socializzazione ed il relax, anche grazie alla presenza degli alberi e del verde.
L'edificio ha due facce: una calma, che dialoga con il contesto urbano a nord di Parigi, ed una dinamica che guarda a sud. Entrambe le facciate sono rivestite in legno. Le finestre a nastro, lungo tutta la lunghezza delle due facciate, sottolineano la scansione per solai e consentono alla luce naturale di entrare per creare un ambiente lavorativo dal comfort ottimale.Winy Maas, architetto e co-fondatore di MVRDV, racconta che “Pushed Slab è un esempio di combinazione tra efficienza energetica, sostenibilità economica e qualità dell'architettura".
L'edificio di MVRDV è la prima architettura realizzata del primo quartiere ecologico di Parigi. 264 pannelli fotovoltaici, disposti sulla copertura, generano 90MW/anno e si affiancano al sistema di riuso delle acque nere. In aggiunta a ciò, 22 collettori termici per il 45% dell'energia necessaria al riscaldamento dell'acqua; pannelli schermanti integrati nelle vetrate; isolamento a cappotto per ridurre i ponti termici. La combinazione di tutte queste strategie efficienti consente a Pushed slab di aprire la strada per questo primo quartiere ecologico a Parigi.

1594 posts in Realizzazioni