DOHA TRANSPORT EDUCATION CENTER - WORK IN PROGRESS

Il nuovo Transport Education Center sorgerà tra Lusail Boulevard e la stazione metropolitana Al Qassar e si chiama così perchè non sarà solo uno spazio espositivo, ma un vero e proprio Education Center nonché spazio ricreativo. L’unione di questi tre elementi, in un’armonica soluzione di continuità che interpreta la visione di Qatar Rail valorizzando al contempo tutti i fattori ambientali e caratteristici della zona, rappresentano il vero approccio innovativo del progetto, pensato per entrare in diretto rapporto con i cittadini, rendendoli parte attiva e viva del museo, e non solo passiva.
L’esposizione si sviluppa infatti attraverso il Transport Education Center Park, un vero e proprio parco aperto, che circonda il building principale, e che consente - con i suoi ampi spazi - non solo di ospitare nell’esposizione outdoor parte dei voluminosi mezzi di trasporto che nel tempo hanno accompagnato l’evoluzione del Paese, ma anche di essere vissuti e attraversati dai cittadini seguendo viali e sentieri percorribili con i più svariati mezzi di trasporto personali – dalle biciclette ai pattini e skate – oltre che dando loro la possibilità da alcuni punti di entrare in contatto visivo con tutte le principali infrastrutture di trasporto che circondano il centro: dalla metropolitana all’autostrada.
Il Transport Education Center Park è al contempo anche copertura del principale spazio espositivo “indoor” che, insieme agli altri mezzi di trasporto presentati, offre sempre nuove esperienze grazie a ricchi programmi di realtà virtuale disseminati nello spazio per coinvolgere i visitatori. Il grande building centrale, ispirato inequivocabilmente con la sua decisa forma conica ai forti del deserto, e che accoglie tutti i servizi, gli uffici, il teatro e il ristorante in cima al roof, trae vantaggio dalle estreme condizioni climatiche del luogo, utilizzando le potenti correnti d’aria esterne per supportare la ventilazione dell’edificio. Infine, materiali, decorazioni e forme, sono stati scelti e disegnate per sottolineare in ogni singolo dettaglio il profondo legame tra la natura dell’ambiente circostante e la cultura islamica.
1630 posts in Realizzazioni