AMPLIAMENTO TERMINAL MARCO POLO DI VENEZIA

La proposta per la nuova VIP Lounge di Venezia utilizza vetro come un generatore di forma e un materiale di finitura, portatore di una identità forte e riconoscibile, espressione del carattere individuale del luogo a cui appartiene. Il piano terra si configura due macro aree, uno che è il negativo dell'altro. Da un lato, guardando verso la pista, illuminata dalle grandi finestre c'è la principale area relax, caratterizzata dal muro di vetro e dal movimento ondulato del soffitto, insieme ai pavimenti in parquet. Il bancone a buffet, posizionato centralmente, insieme a diversi sistemi di posti a sedere, contribuisce anche all'atmosfera. Dall'altra parte della parete di vetro, le funzioni e i servizi ausiliari (reception, cappotto, spogliatoi, servizi igienici, magazzini e aree di preparazione del cibo) sono vicine al nucleo centrale degli aeroporti. Tra queste funzioni sono intervallati due zone tranquille con spazi appartati adatti per lettura o riposo.Crediti fotografici: One Works
1594 posts in Realizzazioni