SVILUPPO - Polo alberghiero del lusso, fondo dedicato all’ospitalità

E’ Castello SGR il deus ex machina dell’iniziativa, società che gestirà il fondo IHC Italian Hospitality Collection 

Il polo alberghiero italiano del lusso, Ihc, Italian Hospitality Collection, con 40 milioni di euro di fatturato e oltre 500 dipendenti racchiude al suo interno il Chia Laguna Resort e le strutture termali della Toscana, Fonteverde, Bagni di Pisa e Grotta Giusti. L’operazione di aggregazione delle quattro strutture, con la contestuale nascita della nuova società, nasce dalla volontà di Castello Sgr, società che gestisce il fondo proprietario degli immobili confluiti in Ihc, di investire nel settore turistico-alberghiero. Obiettivo di Ihc è promuovere il lusso e l’Italian lifestyle alberghiero nei mercati turistici internazionali. Hotels & Natural Spas, pay-off cha accompagna il naming, evidenzia la vocazione delle strutture in portafoglio alla nuova società: hotel e resort 4 e 5 stelle specializzati in accoglienza di alto livello, vacanze e tempo libero, benessere, terme e Spa.

Categorie: 
2408 posts in Post