Nuova Camera di commercio, Prato - Tra innovazione e memoria

Il progetto per la nuova sede consiste nel recupero di un edificio industriale realizzato tra gli anni ‘50 e ‘60 del secolo scorso, situato nelle prime fasce della città consolidata. Originariamente, l’immobile - che rappresenta un esempio di edilizia industriale dedicata al tessile del secondo dopoguerra, delle dimensioni di un vero e proprio lotto urbano - si presentava come un grande volume stereometrico puro all’interno del quale si trovava una corte intima e nascosta rispetto alla città. La sfida di MDU è stata di ideare una nuova immagine per questo edificio conservandone al tempo stesso la sua memoria.

2306 posts in Post