Investimenti - la regione Friuli Venezia Giulia cerca fondo immobiliare per housing sociale

Approvato lo schema di "avviso di manifestazione d'interesse per l'individuazione di un fondo immobiliare chiuso per la realizzazione di alloggi sociali (social housing)" sul territorio regionale.

Gli interventi di "social housing" riguardano la costruzione, acquisto o recupero di abitazioni da destinare tramite convenzioni alla locazione, anche con patto di futura vendita, nonché alla vendita con benefici o agevolazioni. Tali interventi possono essere attuati dalle Società di Gestione del Risparmio (SGR) attraverso i fondi immobiliari.
A tal proposito è la legge regionale 15/2014 a prevedere che l'individuazione del fondo immobiliare cui aderire avvenga mediante procedura ad evidenza pubblica.
L'avviso prevede che la SGR si impegni a intervenire sul territorio regionale coinvolgendo la Regione nelle scelte strategiche, per garantire il coordinamento con gli strumenti della politica abitativa regionale e potenziare gli effetti sociali della partecipazione.
Oltre a questo, la SGR dovrà assicurare un investimento di risorse sul territorio regionale pari almeno a quelle conferite dalla Regione; sarà tenuta a privilegiare interventi di recupero e riqualificazione urbana e l'acquisto di complessi immobiliari già edificati per contenere il consumo di territorio; nella progettazione degli interventi dovrà applicare le più avanzate tecnologie e tecniche costruttive, per assicurare il minore consumo di energia, il minore impatto ambientale e l'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili. È prevista una spesa di 8 milioni di euro suddivisa tra il 2014 e il 2015.
Categorie: 
2306 posts in Post